uesto sito web utilizza i cookie per funzionalità, per adattare e personalizzare la tua esperienza, nonché per analisi, pubblicità e altri scopi. Facendo clic sul pulsante "Accetto", accetti tutti i cookie (compresi i cookie di prime e terze parti). Se desideri limitare o rifiutare i cookie, puoi farlo nel tuo browser web. Puoi anche leggere di più sui cookie applicabili e le tue scelte qui! !

Approvo
;

ELECTRIC COVERSMOKE

Unique ref.: ELECTRIC-COVERSMOKE
Produttore: Cover Italia
Famiglia prodotto: Coversmoke
Gruppo prodotto: Electric Coversmoke
Data di pubblicazione: 2020-07-16
Numero edizione: 1
Tipo: Oggetto (oggetto singolo)
Download (4)
Elemento di primaria importanza nella protezione passiva dell'incendio, l'evacuatore COVERSMOKE, sia di tipo zenitale che verticale, si integra perfettamente in tutti gli impianti di controllo, evacuazione o smaltimento del fumo e del calore, nel rispetto delle norme vigenti.
Progettato basandosi sulla più che trentennale esperienza nel settore di Cover Italia, sull'evoluzione tecnologica e grazie alla collaborazione con aziende leader nella costruzione della componentistica con cui viene prodotto. Gli evacuatori ELECTRIC COVERSMOKE utilizzano per l'apertura e il ribaltamento della parte mobile il sistema di tipo elettrico movimentato da un motore a 24/48V con finecorsa regolabile fino ad un angolo di apertura di 160°.

L'evacuatore ELECTRIC COVERSMOKE nasce per integrarsi nel sistema S.E.N.F.C., come normato dalla UNI EN 9494-2:2017, grazie alla centrale RWA 230V / 24-48V, che permette di comandare e sincronizzare l'evacuatore sia con le prese per l'afflusso di aria fresca sia con le barriere al fuoco / fumo di tipo mobile COVERTAINS.
La tecnologia a 48V permette di avere, oltre ad un motore decisamente più robusto e duraturo, un impianto che richiede una sezione di cavo inferiore rispetto a quello tradizionale a 24V necessaria per gestire l'impianto di rilevazione fumo.
Ulteriore caratteristica di notevole importanza del dispositivo è quella di non montare apparecchiature che con il tempo potrebbero deteriorarsi o scadere con conseguente sostituzione, tipo la bombola di CO2, la valvola termica o l'attuatore pirotecnico presente nel sistema tradizionale.
Pertanto la manutenzione obbligatoria prevista dalla normativa si riduce ad un semplice collaudo da terra senza l'intervento in copertura di personale, con notevole abbattimento dei costi per l'utente finale.
In caso di apertura per intervento accidentale, l'evacuatore può essere richiuso da terra semplicemente utilizzando il tasto di chiusura presente nella centrale, senza la sostituzione di alcun dispositivo o componente come avviene nei sistemi tradizionali pneumatici.
L'evacuatore può essere utilizzato anche come un normale lucernario apribile per la ventilazione giornaliera, per mezzo di un pulsante apri e chiudi senza la creazione di ulteriore impianto per la ventilazione ma sfruttando lo stesso impianto rilevazione fumi.
La richiusura può avvenire in maniera manuale o per mezzo di un impianto di rilevazione vento e pioggia. La copertura dell'evacuatore è realizzata in policarbonato di tipo compatto o alveolare di tipo autoestinguente in classe B-s1-d0.
La versatilità nelle dimensioni e la semplicità di montaggio ne permettono l'impiego in innumerevoli situazioni progettuali.
Tutte le tipologie, sia zenitali che verticali e gli accessori a corredo, sono certificati secondo le norme di prodotto UNI EN 12101.

DISPOSITIVO DI APERTURA PER EVACUAZIONE NATURALE FUMO E CALORE (ENFC) ELECTRIC COVERSMOKE conforme al C.P.R - regolamento (UE) N°. 305/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio e alla normativa armonizzata UNI EN 12101-2:2003, provvisto di marcatura CE con certificato di conformità rilasciato da organismo certificato e collaudato in stabilimento in fase di produzione secondo le procedure del sistema qualità certificato ISO 9001:2008
Il dispositivo è composto da telaio e controtelaio mobile in estruso di alluminio naturale con sezione da mm. 40x40.
L'apertura è garantita da una traversa di tipo elettrico a 24V / 48V tipo TR-AC MINI o MINI+ collegata ad apposita centrale di rilevazione fumo tipo RWA EN 230V/24V o 48V a norma UNI EN 12101-10 in grado di gestire l'evacuatore anche per la ventilazione giornaliera senza l'ausilio di altri dispositivi oltre la traversa già installata (doppia corsa di apertura regolabile).
L'evacuatore non prevede l'utilizzo di dispositivi per l'azionamento in caso di incendio quali bombole di CO2 o valvole termofusibili, soggette a scadenza e quindi da sostituire, pertanto il dispositivo non necessita di manutenzione ma di un semplice collaudosemestrale.
In caso di apertura accidentale o di falso allarme l'evacuatore può essere richiuso da terra premendo il tasto di richiusura presente all'interno della centralina o utilizzando il tasto di emergenza tipo RWA , senza l'intervento in copertura di personale.
Dopo la richiusura non è necessaria la sostituzione di alcun componente.


Materiale principale: Aluminium
Materiale secondario: Polycarbonate
Progettato in: Italy
Prodotto in: Italy

Categoria BIMobject: Finestre - Lucernari
Classificazione IFC: Window
Nome UNSPSC: Skylights
Codice UNSPSC: 301718
Uniclass 1.4 Codice: L4145
Uniclass 1.4 Descrizione: Skylights
Uniclass 2015 Codice: Pr_30_59_72_77
Uniclass 2015 Descrizione: Skylights
CSI MasterFormat 2014 Code: 08 60 00
CSI MasterFormat 2014 Title: Roof Windows and Skylights
Numero OmniClass: 23-17 17 00
Titolo OmniClass: Skylights
Questo prodotto è disponibile in:
Africa
  • Algeria
  • Angola
  • Benin
  • Botswana
  • Burkina Faso
  • Burundi
  • Cameroon
  • Cape Verde
  • Central African Republic
  • Chad
  • Comoros
  • Côte d'Ivoire
  • Democratic Republic of the Congo
  • Djibouti
  • Equatorial Guinea
  • Eritrea
  • Ethiopia
  • Gabon
  • Ghana
  • Guinea
  • Guinea-Bissau
  • Kenya
  • Lesotho
  • Liberia
  • Libya
  • Madagascar
  • Malawi
  • Mali
  • Mauritania
  • Mauritius
  • Mayotte
  • Morocco
  • Mozambique
  • Namibia
  • Niger
  • Nigeria
  • Republic of the Congo
  • Reunion
  • Rwanda
  • Saint Helena
  • São Tomé and Príncipe
  • Senegal
  • Seychelles
  • Sierra Leone
  • Somalia
  • South Africa
  • South Sudan
  • Sudan
  • Swaziland
  • Tanzania
  • The Gambia
  • Togo
  • Tunisia
  • Uganda
  • Western Sahara
  • Zambia
  • Zimbabwe
Antarctica
  • Antarctica
  • Bouvet Island
  • French Southern and Antarctic Lands
  • Heard Island and McDonald Islands
  • South Georgia and the South Sandwich Islands
Asia
  • Armenia
  • Azerbaijan
  • Bangladesh
  • Bhutan
  • British Indian Ocean Territory
  • Brunei
  • Cambodia
  • China
  • Christmas Island
  • Cocos (Keeling) Islands
  • Georgia
  • Hong Kong
  • India
  • Indonesia
  • Japan
  • Kazakhstan
  • Kyrgyzstan
  • Laos
  • Macau
  • Malaysia
  • Maldives
  • Mongolia
  • Myanmar (Burma)
  • Nepal
  • North Korea
  • Pakistan
  • Philippines
  • Singapore
  • South Korea
  • Sri Lanka
  • Taiwan
  • Tajikistan
  • Thailand
  • Turkmenistan
  • Uzbekistan
  • Vietnam
Europe
  • Åland Islands
  • Albania
  • Andorra
  • Austria
  • Belarus
  • Belgium
  • Bosnia and Herzegovina
  • Bulgaria
  • Croatia
  • Cyprus
  • Czech Republic
  • Denmark
  • Estonia
  • Faroe Islands
  • Finland
  • France
  • Germany
  • Gibraltar
  • Greece
  • Guernsey
  • Hungary
  • Iceland
  • Ireland
  • Isle of Man
  • Italy
  • Jersey
  • Latvia
  • Liechtenstein
  • Lithuania
  • Luxembourg
  • Macedonia (FYROM)
  • Malta
  • Moldova
  • Monaco
  • Montenegro
  • Netherlands
  • Norway
  • Poland
  • Portugal
  • Romania
  • Russia
  • San Marino
  • Serbia
  • Slovakia
  • Slovenia
  • Spain
  • Svalbard and Jan Mayen
  • Sweden
  • Switzerland
  • Ukraine
  • United Kingdom
  • Vatican City
Middle East
  • Afghanistan
  • Bahrain
  • Egypt
  • Iran
  • Iraq
  • Israel
  • Jordan
  • Kuwait
  • Lebanon
  • Oman
  • Palestine
  • Qatar
  • Saudi Arabia
  • Syria
  • Turkey
  • United Arab Emirates
  • Yemen
North America
  • Anguilla
  • Antigua and Barbuda
  • Aruba
  • Barbados
  • Belize
  • Bermuda
  • British Virgin Islands
  • Canada
  • Caribbean Netherlands
  • Cayman Islands
  • Collectivity of Saint Martin
  • Costa Rica
  • Cuba
  • Curaçao
  • Dominica
  • Dominican Republic
  • El Salvador
  • Greenland
  • Grenada
  • Guadeloupe
  • Guatemala
  • Haiti
  • Honduras
  • Jamaica
  • Martinique
  • Mexico
  • Montserrat
  • Nicaragua
  • Panama
  • Puerto Rico
  • Saint Kitts and Nevis
  • Saint Lucia
  • Saint Pierre and Miquelon
  • Saint Vincent and the Grenadines
  • Saint-Barthélemy
  • Sint Maarten
  • The Bahamas
  • Trinidad and Tobago
  • Turks and Caicos Islands
  • U.S. Virgin Islands
  • United States
Oceania
  • American Samoa
  • Australia
  • Cook Islands
  • Federated States of Micronesia
  • Fiji
  • French Polynesia
  • Guam
  • Kiribati
  • Marshall Islands
  • Nauru
  • New Caledonia
  • New Zealand
  • Niue
  • Norfolk Island
  • Northern Mariana Islands
  • Palau
  • Papua New Guinea
  • Pitcairn Islands
  • Samoa
  • Solomon Islands
  • Timor-Leste
  • Tokelau
  • Tonga
  • Tuvalu
  • United States Minor Outlying Islands
  • Vanuatu
  • Wallis and Futuna
South America
  • Argentina
  • Bolivia
  • Brazil
  • Chile
  • Colombia
  • Ecuador
  • Falkland Islands (Islas Malvinas)
  • French Guiana
  • Guyana
  • Paraguay
  • Peru
  • Suriname
  • Uruguay
  • Venezuela

BIMobject®